E dopo i mostri un po’ di dolcezza con i gufetti

Dopo essere state nel paese dei mostri selvaggici siamo ritrovate nel bosco a notte fonda  insime a Sara, Bruno e Tobia  🙂

Anche questo classico albo illustrato è  naturalmente ai primi posti nella nostra classifica dei libri preferiti

ed ecco Emma  ancora all ‘ opera

per creare il suo capolavoro ha usato delle piccole foglie, raccolte attorno alle mura di Lucca qualche tempo fa, per formare le ali dei gufi

❤❤❤

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...