Lavoretti Halloween

So di essere un pò in ritardo perchè Halloween è appena passato ma abbiamo fatto dei lavoretti troppo simpatici per non mostrarveli:

occorrente:

-foglie e ghiande

ecco il nostro bottino :)
ecco il nostro bottino 🙂

-tempera bianca, nera, arancione, verde…..

-cartoncino bristol bianco, arancione e nero

-carta bianca

-rotoli di carta igienica

-occhietti pazzerelli

-filo bianco o trasparente

-colla

Innanzitutto abbiamo colorato di bianco delle foglie secche e quando il colore si è seccato del tutto abbiamo aggiunto occhi e bocca … ed ecco dei simpatici fantasmini che abbiamo poi appeso con un filo al lampadario

Foglie fantasma
Foglie fantasma

Abbiamo poi creato delle zucche col cartoncino arancione, ritagliando 4 rettangoli e piegandoli a ventaglio. Unendo i 4 ventagli con la colla e un punto di spillatrice  abbiamo ottenuto le teste delle zucche a cui poi abbiamo applicato occhi naso e bocca ritagliati da un pezzo di cartoncino nero.

20151027_191913-1
Zucche di carta

Con le ghiande invece abbiamo deciso di inventarci dei simpatici mostriciattoli dipingendo ghianda e “cappello” e disegnando faccette buffe e spaventose!     dipingendo le ghiande con le temperedipingendo i cappellicappelli delle ghiande ad asciugare

Le abbiamo poi infilzate con degli stuzzicadenti colorati e inserite in una tazzina di plastica riempita di didò.ghiande dipinte

Mostriciattoli terminati!
Ecco il risultato finale!
nel frattempo io mi sono divertita a fare una ghianda giapponesina ;)
nel frattempo io mi sono divertita a fare una ghianda giapponesina 😉

Con i rotoli di carta igienica invece si possono creare buffi pipistelli, basta piegare al centro una delle due estremità del rotolo di cartoncino a formare le orecchie appuntite  e dipi ngerlo tutto di nero. Le ali si possono creare con la stessa tecnica delle zucche piegando a ventaglio due rettangoli di cartoncino nero ed attaccandoli infine ai lati del rotolino. A questo punto mancano soltanto gli occhietti (noi abbiamo usato quelli già fatti da appiccicare) e la bocca da dipingere.

Eccoli terminati!
Eccoli terminati!

Inoltre per decorare la casa abbiamo creato fantasmini disegnandoli  sulla carta, ritagliandoli e attaccandoli insieme con del filo. Altri fatti con il metodo della spirale e dei ragnetti ricavati dal cartoncino nero.

fantasmino spirale
fantasmino spirale
Fantasmini
Fantasmini
Un ragnetto, unito ad altri due, uno sotto l'altro,con un filo diventano una simpatica decorazione
Un ragnetto che, unito ad altri due, uno sotto l’altro con un filo, diventa una simpatica decorazione

Per adesso vi saluto e buon Halloween in ritardo 😉

logo ilafioreart

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...